ricordi (poco)

Le riflessioni di Elisa mi hanno fatto venire in mente che, forse può interessare la mia esperienza.
Ora vado in grotta solo con diversamente speleo una volta l’anno ma, molti anni fa ci andavo spesso.
La più profonda (oltre 500 metri)la grotte del Chiocchio
http://www.umbriaoutdoor.it/chiocchio.gif
Di cui ho visto il fondo assieme a Roberto Fabretti (ora non fa speleologia […]

Powered by WPeMatico